Insegnare Pilates online – Manuale di sopravvivenza

Insegnare Pilates online

Per poter lavorare siamo ancora vincolate ad insegnare il Pilates online ad oltre un anno dal primo lockdown… Come se fosse facile o scontato!
Passati gli entusiasmi dell’ #andràtuttobene, questo nuovo assetto lavorativo si è consolidato ed è ormai entrato a far parte del quotidiano di ciascuno di noi, nel male e nel bene.
Pur dovendo rinunciare a malincuore ad alcune caratteristiche fondamentali nel nostro lavoro, il cambiamento ha portato a noi insegnanti la necessità di adattarci e sopravvivere. 

I Barrels nel Pilates. Provali tutti!

Tra gli innumerevoli attrezzi per il pilates ideati da Joseph, o “giocattoli”, come amava definirli la moglie Clara, ci sono i cosiddetti Barili: Spine Corrector, Small Barrel e Large Barrel
Parliamo di attrezzi e non di macchinari, poiché non ci sono molle. I Barrels sono tutte cunette in legno rivestite da un’imbottitura e con dimensioni variabili che possono essere molto versatili nel pilates.

Pilates a distanza, efficacia al di là del mezzo

Pilates a distanza, attraverso le lezioni online

Approcciarsi all’insegnamento del Pilates a distanza

Chi mi conosce sa che il mondo del web non mi è mai piaciuto molto proprio per la troppa distanza e poca spontaneità.
Lascio immaginare la mia difficoltà ad approcciarmi a questo strumento didattico… Poi un pensiero: “È solo un mezzo, sono le intenzioni e come lo si utilizza ciò che conta davvero. Se riesco ad essere efficace nel linguaggio, accorta nell’osservare le tensioni del corpo mentre lavora, allora si può fare.”
E così ho provato anch’io.

Dalla parola al movimento, il Pilates nella quotidianità


Era già da qualche tempo che volevo scrivere questa considerazione, argomento a cui sono estremamente sensibile e, a mio avviso, parte integrante del metodo.
Caso (o Covid) ha voluto che sia estremamente attuale e mi auguro che possa diventare un focus stimolante per il quotidiano di coloro che praticano il Pilates.
Non so se avete notato come, da qualche settimana a questa parte, i social abbiano assunto più la parvenza di un mercato rionale, dove chi strilla più forte riesce a vendere di più. La comunicazione, già dubbia prima del coronavirus, ha assunto toni sempre più accesi e polemici che non portano da nessuna parte.
Non parlo del dilagare di ogni tipo di corso o lezione on-line. Buona, anzi ottima, l’intenzione di entrare virtualmente nelle case degli italiani, ma con un minimo di buon senso…

La Baby Chair non è un gioco da bambini

La Baby Chair del pilates
Vi presentiamo un altro attrezzo del pilates tradizionale dal nome ingannevole.
In effetti, ad una prima occhiata la Baby Chair è una vera e propria sedia formato ridotto. Realizzata in legno, lo schienale è leggermente inclinato per consentire un appoggio ottimale della zona lombare. Esso può inoltre spostarsi avanti e indietro per seguire i movimenti della schiena in determinati esercizi.

La Ghigliottina: un attrezzo ritrovato del Pilates

Ghigliottina: un attrezzo inusuale del pilates

La Ghigliottina è l’attrezzo per il pilates che vi presentiamo oggi. Indubbiamente insolito è anche, per molti, misterioso.
Si tratta di un apparato che somiglia a tutti gli effetti ad una vera ghigliottina: fissata al pavimento ed al soffitto mediante due montanti in ferro.
A circa un metro dal pavimento, è collocata all’interno una sbarra di metallo che scorre su due guide, agganciata a due molle laterali fissate al pavimento.
La sua peculiarità sta nel fatto che (oltre ad essere un attrezzo ingombrante!) non può essere spostato.

Pilates a 360° con la Cadillac | Le origini

Cadillac, uno dei macchinari creati da J. Pilates
La Cadillac è sicuramente l’attrezzo più monumentale del metodo Pilates. Fondamentale presenza in ogni studio che si rispetti, è utilizzato quotidianamente dagli istruttori di tutto il pianeta proprio per la sua estrema versatilità.
Consente infatti un allenamento a 360 gradi poiché può essere impiegata su persone che hanno difficoltà ad utilizzare un materasso a terra ma non solo, può divenire un ottimo strumento anche per gli allievi più avanzati.

Pilates e danza: come utilizzare la Jumping Board

Pilates e danza: come utilizzare la Jumping Board

La sinergia tra pilates e danza

Che il Pilates sia una disciplina di ottimo supporto per la danza è oramai cosa nota.
Molti danzatori professionisti e non affiancano alle quotidiane lezioni alla sbarra anche qualche seduta di Pilates. Per rinforzare, allungare la muscolatura e migliorare il controllo del proprio corpo, fondamentale presupposto per ottenere una buona performance.
L’allenamento per i ballerini deve tenere conto delle loro peculiarità fisiche, ovvero una grande flessibilità associata spesso ad un eccessivo utilizzo delle articolazioni e ad un collo delicato.

Scopriamo insieme la High Chair

La High Chair, uno dei macchinari disegnati da Joseph Pilates

High Chair: il macchinario “elettrico” del Pilates

La High Chair, definita anche Electric Chair, è un attrezzo ideato da Joseph Pilates.
È simile ad una Wunda Chair, ma più grande poiché provvista di uno schienale rigido in legno e di due maniglie. Le molle non vengono calibrate dall’insegnante in base alla resistenza che si vuole offrire ma restano sempre fisse in posizione superiore.